Seguici su Facebook
Inserito in: Sport e curiosità
17/06/2014

Scommesse calcistiche: un metodo per la vittoria assicurata

Autore: Manuela Coltelli

Anche se non siamo esperti in materia di matematica, possiamo vantare degli studiosi che hanno elaborato, in seguito a calcoli attenti, una tattica che aumenterà le probabilità di vittoria nelle scommesse sportive.
La strategia non è certa al 100% ma è comunque rasente a quella percentuale, vedremo in seguito perché. Per ora analizziamo insieme questa modalità di gioco per capire cosa la differenzia dalle altre.

Bookmaker: amico o nemico?

L'azienda allibratrice (Bookmaker) che gestisce le scommesse sportive si avvale di una squadra di matematici esperti di calcolo e statistiche. Questo team di tecnici deve assicurare l'impossibilità per gli utenti di guadagnare giocando su tutti i risultati possibili (1 x 2). Ciò accade per evitare che il giocatore vinca semplicemente distribuendo il totale puntato su tutti i risultati.
In termini pratici vediamo cosa succederebbe se, in relazione alla partita Italia-Inghilterra, i Bookmakers non fossero così attenti ai calcoli.
Poniamo di avere le tre quote:

  • 1 = 3,20
  • x = 3,40
  • 2 = 4,10


Se puntassimo 1 euro su ogni risultato, uno sulla vittoria dell'Italia, uno sul pareggio e uno sulla vittoria dell'Inghilterra, vinceremmo in ogni caso:

  • Vittoria dell'Italia (1): vincita= 3,20 € -> 2 euro persi sul pareggio e sulla vittoria dell'Inghilterra; recupero dell'euro puntato sulla vittoria dell'Italia con un guadagno netto di 20 centesimi
  • Pareggio (x): vincita= 3,40€ -> 2 euro persi sulla vittoria dell'Italia e dell'Inghilterra; recupero dell'euro puntato sul pareggio con un guadagno netto di 40 centesimi
  • Vittoria dell'Inghilterra (2): vincita= 4,10€ -> 2 euro persi sulla vittoria dell'Italia e sul pareggio; recupero dell'euro puntato sulla vittoria dell'Inghilterra con un guadagno netto di 1,10 euro


Se non l'aveste capito, la vittoria è sempre assicurata! In realtà questa opzione si verifica raramente, a causa del lavoro dei Bookmakers che è finalizzato ad evitare proprio questa eventualità. Vi forniamo un esempio reale di quelle che sono le quote dei Bookmakers e che pagano meno di 2 in un caso, meno di 3 in un altro caso e più di 3 nell'ultimo caso:
1) 3,20€
X) 2,40€
2) 1,50€

Queste sono le quote reali dei Bookmakers, che non consentono di vincere su tutti i risultati ma solo su uno, perdendo negli altri due casi.
 

Trovare le quote giuste per vincere

È realmente possibile portare le vincite quasi al 100%, scovando le quote giuste che coprano le perdite relative agli altri due casi, con qualsiasi esito (1 x 2)?
L'unico espediente possibile è trovare un Bookmaker diverso per ogni quota, cercando quelli che abbiano, per ciascun risultato, un valore più alto di 3.
Di certo un Bookmaker affidabile e di livello come SNAI non fornirà mai delle quote talmente squilibrate da essere utili al nostro scopo.
Altri allibratori meno conosciuti e più distratti invece, potrebbero sbagliare i pronostici e fornire delle quote sballate, che servirebbero al caso nostro.
Parlando sempre in termini pratici, useremo SNAI come riferimento alla quota che pagherà meglio delle altre (SNAI offre da sempre quote e payout migliori, a parità di risultati) e dovremo individuare altri due Bookmakers per le due quote restanti, cercando tra quelli più sbadati che spesso pagano più di quanto dovrebbero.
Per capire meglio il funzionamento di tale strategia, analizziamo nel dettaglio il seguente esempio:


MATCH ROMA/LAZIO E QUOTE RELATIVE DI TRE BOOKMAKERS DIVERSI

  • SNAI: Roma-Lazio 1=1.90 X=3.65 2=4.35
  • IZIplay: Roma-Lazio 1=2.05 X=3.50 2=4.90
  • Bluebet: Roma-Lazio 1=2.30 X=3.15 2=4.00


Per ogni probabile risultato (1 x 2) abbiamo scelto la quota più alta. Come potete constatare, i Bookmaker non sono in accordo e offrono quote diverse tra loro. Questa è la situazione ideale per permetterci di mettere in pratica la nostra strategia vincente!
Per dimostrarvi che è realmente possibile vincere nel 100% dei casi, analizziamo la situazione attentamente, utilizzando le quote precedenti, ponendo che la nostra somma da investire sia pari a 1000€.
Potremmo distribuire tale cifra nel seguente modo:

  • 475 euro sulla Roma vincente con Blubet -> paga 2.30 e restituisce 475 * 2.30 = 1.092,5 euro
  • 300 euro sul pareggio con SNAI -> paga 3.65 e restituisce 300 * 3.65 = 1.095 euro
  • 225 euro sulla Lazio vincente con IZIplay -> paga 4.90 e restituisce 225 * 4,90 = 1102,50 euro


In tutti e tre i casi, a prescindere dal risultato, avremmo vinto tra i 92,00€ e i 102,00€ con una giocata priva di rischi e con un ritorno economico garantito!
Per rendere concreta questa strategia vi consigliamo di aprire tre conti gioco su siti web di Bookmaker online, per evitare di dover raggiungere le agenzie, rischiando la variazione improvvisa delle quote.



Salvate sul vostro pc i siti principali di Bookmaker e fate le vostre giocate in tempo reale e senza rischi. Con questo sistema vi garantirete la vittoria, ma dovrete essere pronti ad investire grandi somme, se puntate ad un grande guadagno. Ricordate che per mettere in pratica questa strategia dovrete essere rapidi nel fare le vostre puntate.
Spesso le quote variano improvvisamente, rendendo necessario un intervento repentino per assicurarvi il tris di quote vincenti. Vi consigliamo di esordire con il nostro metodo durante le partite dei Mondiali, caratterizzate da quote interessanti, sia per l'imprevedibilità delle partite, sia per gli interventi dei Bookmakers di tutto il mondo, presenti alla competizione.

Resta aggiornato su sport e fitness cliccando su Mi Piace
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

Sport Magazine