Seguici su Facebook
Inserito in: Sport e curiosità
27/11/2013

Il mondo delle scommesse sportive

Autore: Manuela Coltelli

Chi ama le emozioni legate allo sport apprezza in maniera particolare il mondo delle scommesse sportive, in cui si pronostica un risultato puntando una somma di denaro. Ma come funziona il mondo delle scommesse e che cosa occorre sapere prima di cominciare a divertirsi con questo passatempo?

Prima regola: scommetti solo in luoghi sicuri


Le scommesse sportive sono regolamentate e controllate dallo Stato, ma l'unico modo per avere la tutela della Legge è quello di rispettarla. Bisogna pertanto scommettere solo nei luoghi che espongono l'autorizzazione dell'AAMS o sui siti web certificati AAMS (vedi ad esempio la pagina delle scommesse sportive SNAI). 

Scommesse sportive: come funzionano


I protagonisti di una scommessa sono principalmente due: lo scommettitore (che punta del denaro sul risultato che ha pronostcato) e il bookmaker (che gestisce la scommessa stabilendo una quota).

Le quote sono dei valori numerici che esprimono le probabilità che un risultato si verifichi. Più la quota legata ad un pronostico è alta, più alta è la probabilità che quel pronostico si avveri, e pertanto con quote alte il montepremi tende ad abbassarsi!

La quota è inversamente proporzionale alla somma vinta.

Se ad esempio si disputa una partita di calcio tra il Milan ed una squadra di serie B, probabilmente sarà il Milan a vincere. Le quote sul pronostico "vittoria Milan" saranno più alte, ma poiché l'evento è altamente probabile, la somma vinta potrà essere più bassa. Chi scometterà sulla suqdra di serie B farà certamente un azzardo, ma in caso di vittoria - con quote più basse - il montepremi sarà altissimo!

Ci sono varie tipologie di quote:
  • la quota europea, espressa in numeri decimali
  • la quota inglese, espressa sotto forma di frazione 
  • la quota americana, espressa con grandi numeri positivi o negativi

Le tipologie di scommesse sportive

Si può scommettere su qualsiasi tipologia di sport: sport di squadra come il calcio, la pallavolo, la pallamano,  sport individuali come il tennis, il nuoto, il golf, e persino eventi non sportivi, come gli Oscar o X-Factori (si veda ad esempio il sito di Snai).

Tra le varie tipologie di scommesse abbiamo scommesse singole (si punta su un solo risultato), doppie (si punta su due risultati) o triple (si punta su tre risultati), multiple (si punta su una serie di risultati, che devono essere indovinati tutti per vincere) e le scommesse a sistema (si vince se vengono indovinate alcune combinazioni tra i pronostici inseriti nel sistema).

Un'altra classificazione delle scommesse è quella che distingue tra evento singolo (una partita, una gara...), evento a lungo termine (un campionato) ed evento live (le quote variano mentre è in corso la competizione e si scommette in tempo reale).

Ricordiamo infine una tipologia di scommesse molto conosciuta all'estero, il betting exchange, in cui su un sito un utente fa da banco fornendo una propria quota su un determinato evento sportivo e altri utenti possono puntare su quell'evento con le sue quote. Il betting exchange sta per arrivare anche in Italia e la sua regolamentazione definitiva è prevista per la primavera 2014.

Resta aggiornato su sport e fitness cliccando su Mi Piace
Articoli correlati
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

Sport Magazine