Seguici su Facebook
Inserito in: Sport outdoor
04/06/2014

Estate in canoa tra natura e relax!

Autore: Manuela Coltelli

La canoa è una piccola imbarcazione dalla forma affusolata che si muove grazie all'energia prodotta dal canoista con l'ausilio di un remo. Il remo non è fissato alla canoa come in altre imbarcazioni di questo genere ma è lasciato libero. Sarà il canoista a decidere su quale punto della canoa fare leva.

Differenza tra canoa e kayak


Oggi il termine canoa e il termine kayak vengono usati come se fossero due sinonimi. I due termini indicano però due tipi diversi di imbarcazione.

La canoa è l'imbarcazione tipica del Nord America, i canoisti la usano stando in ginocchio e la pagaia utilizzata è a una sola pala. Vista la provenienza geografica, il nome esatto di questa imbarcazione è canoa canadese.

Il kayak è invece l'imbarcazione tipica eschimese. Prevede una posizione seduta e si usa con una pagaia a due pale. Anche se vengono comunemente detti "canoe", i kayak sono i più diffusi e vengono usati nel turismo, nelle gare di canoe e nelle attività sportive come la pesca, la canoa estrema e il free style.

Tipologie di canoa in commercio

Come abbiamo appena visto, non sempre quelle che chiamiamo canoe lo sono davvero: più spesso sono kayak! Per comodità, continueremo a chiamarle in entrambi i casi con il termine generico di canoe, sapendo che tanto nei negozi è con questo nome che le troveremo!

Se avete intenzione di acquistare una canoa, i commessi dei negozi di articoli sportivi vi proporranno di scegliere tra le canoe rigide e quelle gonfiabili.
Cosa cambia? Scopriamolo insieme!

Canoe rigide


Le canoe rigide sono quelle tradizionali. Hanno una struttura rigida e una forma allungata di lunghezza variabile. In alcuni casi hanno una copertura per le gambe e un buco - detto pozzetto - in cui si entra con le gambe, che mantengono una posizione seduta. Altre volte sono invece scoperte.

In antichità, le canoe di questo genere erano realizzate in legno. Oggi i moderni materiali plastici consentono di produrre canoe leggere, resistenti ma veloci come quelle di legno.

Vantaggi di una canoa rigida
  • si può utilizzare per l'allenamento sportivo vero e proprio
  • dura molti anni ed è un ottimo investimento
  • è più veloce
  • è facile da portare 
  • è resistente agli urti
  •  
Svantaggi di una canoa rigida
  • è scomoda da trasportare perché serve o un carrello da rimorchiare con la macchina o un camper
  • occupa spazio in giardino o in garage
  • è costosa

Canoe gonfiabili


Le canoe gonfiabili hanno rappresentato un'importante innovazione nel mondo delle canoe da turismo. Anche se non consentono di raggiungere elevate velocità, sono indicate per brevi escursioni in acque calme, per la pesca e in generale per i viaggi. Per portare con sé la canoa basta infatti sgonfiarla e metterla in uno zaino. 

Vantaggi di una canoa gonfiabile
  • è leggera
  • è ben ammortizzata e resistente agli urti e al contatto con gli scogli
  • si trasporta con facilità nel bagagliaio dell'auto o si conserva d'inverno in qualunque ripostiglio se viene sgonfiata
  • si gonfia in pochi minuti con una pompa
  • è più economica della canoa rigida


Svantaggi della canoa gonfiabile
  • ha una vita meno lunga della canoa rigida
  • non è veloce e non è adatta alla pratica sportiva
  • non è adatta alle lunghe percorrenze

Accessori per canoa

Dopo aver scelto la canoa non dimenticate gli accessori canoa che vi servono per pagaiare in sicurezza! 

Se la vostra canoa è una gonfiabile, avete bisogno di una pompa. Ne esistono di vari generi: le pompe più diffuse sono quelle che si azionano con la spinta del piede. Sono una soluzione economica ma un po' faticosa! In alternativa ci sono anche pompe che gonfiano automaticamente la vostra canoa. Occupano più spazio nel bagagliaio, costano un po' di più ma vi risparmiano la fatica!

Oltre alla pompa vi occorre un giubbotto salvagente, obbligatorio in alcune acque ma in ogni caso necessario per pagaiare in sicurezza. Il giubbotto vi aiuterà in caso di ribaltamento della canoa o di caduta accidentale in acqua e servirà a segnalare la vostra presenza ai soccorsi in caso di bisogno.

Per aumentare il vostro divertimento e la vostra tranquillità, non scordate uno zainetto impermeabile in cui riporre gli oggetti personali.
Resta aggiornato su sport e fitness cliccando su Mi Piace
Commenta l'articolo
Username
Email
Web
Voto (1) (10)
Commento
Codice Sicurezza
Digitare Codice Sicurezza
  Invia

Sport Magazine